Costruire la quarta ondata bancaria con Willmott Dixon

"
"La cosa che mi tiene sveglio la notte come Treasury Manager sono le frodi, sia interne che esterne".

Graham Busolini, responsabile della tesoreria di Willmott Dixon

L'azienda

Fondata nel 1852, Willmott Dixon ha sempre pensato al futuro.

Un gruppo privato di contracting e interior fit-out, che si occupa di lasciare un impatto duraturo nelle comunità è al centro di ciò che fa.

Il team di Willmott Dixon è inoltre animato da un forte senso di responsabilità per il fatto che le sue attività dovrebbero produrre benefici a lungo termine per la società: un fatto che si riflette in molte delle sue ambizioni, come quella di essere un'azienda a zero emissioni di carbonio entro il 2030.

Per raggiungere questi obiettivi ambiziosi, il Treasury Manager Graham Busolini sa che i processi interni devono svolgere un ruolo fondamentale.

Dopo essersi imbattuta in AccessPay, Willmott Dixon si è resa conto che c'era un posto per loro nel 4il Wave of Banking, consentendo loro di continuare ad aiutare le comunità del Regno Unito con maggiore efficienza.

Per saperne di più sull'offerta qui.

 

La sfida

In precedenza, il team di Graham utilizzava diversi portali bancari.

Sebbene questi sistemi siano stati utili, si sono resi conto che i loro processi non sarebbero stati scalabili con la loro crescita futura.

Per esempio, l'intervento manuale è rimasto un must, la capacità di controllare ogni riga di ogni rapporto, scrutando i casi di frode e di errore umano.

Non solo, ma era anche in corso un progetto di trasformazione digitale, un compito importante per una grande azienda.

In poche parole, Willmott Dixon aveva bisogno di una soluzione intelligente, semplice e sicura.

 

La soluzione

AccessPay ha saputo essere il tramite di cui Willmott Dixon aveva bisogno.

Prima di collaborare con AccessPay, il team di Graham aveva provato l'approccio "fai da te". Una scelta che può sembrare allettante, ma che viene abbandonata quando ci si rende conto dell'enorme quantità di manutenzione, impegno e risorse necessarie.

Graham ha detto,

"Si trattava di cambiamenti che non avevamo le risorse e le competenze interne per intraprendere. È stato quindi opportuno che AccessPay risolvesse il problema per noi".

Ha ragione: ogni banca ha le sue complessità che possono rendere le soluzioni fai-da-te un incubo. Senza contare che problemi come la gestione della trasformazione dei file sono un ulteriore grattacapo che l'Embedded Corporate Banking può risolvere per le aziende.

 

I risultati

Le sfide affrontate da Graham e dal team di Willmott Dixon appartengono al passato.

La loro preoccupazione principale era la sicurezza, un aspetto importante quando le operazioni bancarie aumentano di dimensioni.

"La cosa che mi tiene sveglio la notte come Treasury Manager sono le frodi, sia interne che esterne", spiega Graham.

Per fortuna, ora possono contare su una visibilità dei pagamenti molto maggiore, il che significa che non è più necessario controllare manualmente ogni rapporto o recuperare gli estratti conto.

Non solo, ma la maggiore comodità consente loro di concentrarsi anche su compiti più importanti.

Grazie alla soluzione AccessPay, i responsabili dei pagamenti hanno ora a disposizione un'unica sede per tutti i pagamenti, indipendentemente dal tipo di file.

Con un sistema migliorato per affrontare i problemi di sicurezza e fornire una soluzione per i processi manuali, Willmott Dixon sa che la sua attività non sarà più limitata da processi bancari datati.

 

Scoprite come aiutiamo le imprese del settore edile.

Per saperne di più ➜